giovedì 30 giugno 2011

*Quando 2 CUORI son sempre VICINI anche nelle Difficoltà.....*

..da una canzone di qualche anno fa' che amo molto

Amo Solo Te
*Stadio*

Mi ricordo quella sera
non lo so se c'era la luna
certo c'erano due stelle
i tuoi occhi su di me
ed allora è stato amore
quello che non fa dormire
mica tutto rose e viole
non sei mica facile
tu sei dolce come il miele
o amara come medicina
che io prendo volentieri se mi fai star bene ma
quando sei così gelosa
quando non mi chiedi scusa
quando non mi credi e basta
io mi arrabbio e sai perchè
io amo solo te
e voglio solo te
e voglio star con te adesso
ma tu mi dici che amo solo me
tu non ci credi a me adesso
questa storia ci consuma
assomiglia a un'altalena
noi andiamo avanti e indietro ma restiamo sempre qua
però quando stiamo insieme
e noi stiamo troppo bene
quando noi facciamo l'amore
siamo sesso e coccole
poi ci addormentiamo vicini
proprio come due bambini
nonostante tutto questo
beh, tu non ci credi che
io amo solo te
e voglio solo te
e voglio star con te adesso
ma tu mi dici che amo solo me
e penso solo a me da sempre
dai prendi tutto quel che viene
quell'energia che io ti dò
io coi miei difetti
non sono peggio degli altri
poi non c'è amore se non c'è dolore un po'
io sai già che
io amo solo te
e voglio solo te
e voglio star con te adesso
ma tu mi dici che amo solo me
tu non ci credi a me adesso
io amo solo te
e voglio solo te
e voglio star con te adesso
ma tu mi dici che amo solo me
e penso solo a me da sempre


*Come SAREBBE DAVVERO M E R A V I G L I O S O se.....♥......*

..e se lo dice lui il grande letterato!

*La pietà è sempre lo stesso sentimento, non c'è differenza tra quella che si prova per un essere umano rispetto a quella per una mosca*
[Lev Tolstoj]


*
Dalla nostra coscienza non possiamo fuggire..prima o poi ci presenta "il conto delle nostre azioni" nei confronti dei più deboli o degli oppressi (anche umani) e gli animali ne fan parte perchè davanti alla "mano dell'uomo" sono ormai diventati SCHIAVI e hanno minime occasioni di potersi ribellare e fuggire...pena la morte sicura (prima del tempo..)*


*Finchè l'uomo non smetterà di sentirsi SUPERIORE agli altri animali in ogni modo non Potrà Comunicare veramente con loro
che fan parte, UGUALMENTE di tutto il Creato!*


(mie)
"Si dice che ...mangio gli animali perché mi piace..."
- La carne può piacere alla lingua ma non al fisico e alla coscienza. Diceva Seneca "Uccide più lo stomaco della spada". L'indifferenza verso il dolore altrui è la madre di tutti i delitti.
Non è forse lo stesso motivo che muove il ladro, il criminale o lo stupratore, quando cerca il suo piacere, incurante della sofferenza che causa il suo gesto? Se bastasse il piacere a giustificare le nostre azioni tutto sarebbe lecito e il mondo sarebbe un inferno. Un tempo la nostra società giustificava lo schiavismo, ma se fossimo noi dalla parte degli oppressi sicuramente ci ribelleremmo a questo ingiusto e crudele destino.
Quando una persona considera più importante il piacere del suo palato della sofferenza e della vita degli animali che sacrifica, non ragiona con il cuore ma con lo stomaco ed è quindi come cercare di sensibilizzare o indurre a saggezza una statua di marmo. Se coloro che mangiano la carne dovessero uccidere con le proprie mani un animale, forse cambierebbero opinione!

 
QUI SPIEGA TUTTO  (doc/filmato tratto da un libro)
(per chi non ha problemi a vedere, sentire e capire:
io non ce la faccio ma SO ABBASTANZA per capire cosa NON FARE E IL PERCORSO PER ANDARE AVANTI SEMPRE MEGLI, perchè
tutta la crudeltà che viene inflitta agli animali possa almeno un giorno diminuire grazie anche alle mie azioni!!)

http://laverabestia.org/page.php?page=6

♥MERAVIGLIOSO SE..♥
video
..forse in un altro Mondo..
forse nel Paradiso di chi chi ha creato ci sarà la
Vera Giustizia e Pace per Tutti..

sabato 25 giugno 2011

*Per Chi Vuole SOSTENERMI in questa CAUSA...(creata da me)*




L'IMPORTANTE È INIZIARE
IN OGNI COSA!!!

..e come diceva bene Madre Teresa di Calcutta (unica nel suo genere)




"Quello che facciamo
è soltanto una goccia nell'oceano.
ma se non ci fosse quella goccia
all'oceano mancherebbe."







mercoledì 22 giugno 2011

*Mi sono SMARRITO...aiuti il mio padrone a RITROVARMI?*

Animale smarrito (segnalazione no. 884)

(del 17.6.2011)




nome        martino
cognome        fontana
indirizzo        cp 9
luogo        castro
codice avviamento postale        6724
cantone       ticino
telefono privato        078 748 76 68
e-mail        fontana.martino@gmail.com
ritrovato / smarrito       smarrito
specie animale        cane
razza       jack russel terrier
colore       bianco e marrone
sesso       femmina
segni particolari       tutta bianca metà viso marrone
numero medaglietta       -
numero tatuaggio       -
chip elettronico S/N       S
numero chip elettronico       380260070061254
nome se noto       khira
data smarrimento/ritrovamento        17.6.2011
località smarrimento/ritrovamento        sementina zona chiesa
descrizione        khira é una cucciola di 8 mesi indossava una pettorina blu.
é tutta bianca con metà viso marrone

domenica 19 giugno 2011

*Rossa Mela della Sera uh uh uh.......*(Zucchero alias Sugar Fornaciari)


ALBUM: Shake (2001)
Tutte le canzoni di  Zucchero

È rosso il sole

È una mela
E sbuccia l'aria della sera
Che sei sola come me
Lo so dagli occhi
Li porterò con me sai
Quando vado via

L'amore che

Disfi e fai
Con le tue mani su di me
Quando vieni e quando vai
Lo so dagli occhi
Li porterò con me sai
Quando vado via
Li porterò con me sai
x farmi compagnia ye ye ye

Uh uh uh uh con me

Nel cuore e nell'anima mia
Uh uh uh uh con me
Rossa mela della sera

Se fossi un lago dilagherei

E se potessi pioverei
Fino in fondo agli occhi tuoi
Come un cielo
Ti porterò con me sai
Quando vado via
Ti porterò con me sai
x farmi compagnia ye ye ye

Uh uh uh uh con me

Nel cuore e nell'anima mia
Uh uh uh uh con me
Ovunque sei

Uh uh uh uh con me

Miele per l'anima mia

Uh uh uh uh sì con me

Rossa mela della sera

Tu tu tu tu tu

Tu tu tu tu tu
Tu tu tu tu tu
Tu tu tu tu tu
Rossa mela della sera



sabato 18 giugno 2011

*E..........la Vita va..........*

Sai, sono tornata a vedere QUELLE FOTO dopo tanto, perchè, pensando all'ULTIMO GIORNO DAVVERO FELICE FRA DI NOI (e che le foto che ci siamo fatti pure assieme dicono tutto) è stato QUELLO.
A Sirmione e Verona quella DOMENICA DI FINE MARZO e, in quel momento, PENSAVO DAVVERO CHE PIÙ NULLA POTESSE TURBARE DI NUOVO QUELLA FELICITÀ.......se mi guardi vedi ancora quella LUCE negli occhi (che una volta amavi tanto) e che ora c'è raramente.
A DISTANZA DI QUASI 3 mesi pubblico QUI solo una parte di quelle più SUGGESTIVE, che son veramente tante (tue e mie); peccato non poterlo fare, come sai, per quelle fatte io a te e di noi due insieme (ma resteranno sempre sul mio pc e con me dentro al mio♥).





venerdì 17 giugno 2011

*UN CUORE PER TUTTI E TUTTI PER UN CUORE...*

/imageblog/source/11188392/img.jpg

* A f o R i s m i......* (per Riflettere sul Senso della Vita..........)



Una Fatica compiuta per la felicità degli altri
ci eleva al di sopra di noi stessi.

LYDIA MARIA CHILD
(1802-1880)


************************************************************************

L
à dove c'è un grande amore,
ci sono sempre miracoli.

WILLA CATHER
(1876-1947)

Willa Cather. Reproduced by permission of the Corbis Corporation.

*ECLISSI DI LUNA 15 giugno (non per tutti visibile....)*

 ..peccato che mai una volta mi è capitato di ASSISTERE AD UNO SPETTACOLO così..
e sì che proprio quella sera (ma senza aver saputo prima di questo avvenimento) ero proprio all'esterno tutta la sera fino a mezzanotte e a cielo aperto, ma da noi troppe nuvole!

DAL SITO: http://viaggi.tuttogratis.it/fotogallery/eclissi-di-luna-totale-foto-delle-fasi_6037_7.html

HO INSERITO LE FOTO, PER ME, PIÙ SUGGESTIVE DELLE FASI DELL'ECLISSE.


Mezza luna d'ombra


Totalità quasi raggiunta

Fine dell'eclissi


Eclissi di luna, l'inizio
si prospettava il fenomeno naturale più spettacolare del 2011 e l'eclissi di luna totale del 15 giugno non ha tradito le attese, regalando agli attenti osservatori ben 100 minuti di suggestione.

Con il calare del sole poco dopo le venti, la luna è sorta (in Italia) già in fase di eclissi, quando cioè la terra si trovava esattamente tra sole e luna, permettendo alla nostra stella di riferimento di proiettare sul satellite l'ombra del nostro pianeta.
Per chi si fosse perso questo spettacolo anche per motivi meteorologici, ecco delle foto delle fasi dell'eclissi totale di luna del 15 giugno 2011.

E voi siete riusciti a catturare qualche immagine dell'eclissi di luna? Se la risposta è sì e volete condividerle con noi, inviateci le vostre foto a contatto@tuttogratis.com, specificando se volete che il vostro nome (o nickname) compaia come autore dello scatto. Siamo curiosi di vedere le vostre foto in questa bellissima fotogallery!

martedì 14 giugno 2011

MENDRISIO / CHIASSO / LUGANO Unia: parità tra i sessi e salariale Foto


LUGANO - Si è conclusa con l'arrivo a Lugano la manifestazione promossa da Unia che, in occasione dello sciopero delle donne, da Mendrisio, passando per Chiasso, ha voluto sensibilizzare la popolazione ticinese su alcuni temi caldi quali parità salariali e aperture domenicali.

Parità salariali - Unia, davanti ai cancelli della Diantus Watch SA di Mendrisio ha voluto cogliere l'occasione per promuovere la campagna per l'ottenimento del minimi salariale a 3.300 franchi. Questo in seguito alle trattative nazionali di venerdì per i salari minimi nel settore orologiero che si sono concluse con una sostanziale sconfitta per il Ticino, unico cantone escluso dall'aumento minimo concesso dalle associazioni padronali.

Aperture domenicali - La carovana di Unia si è poi trasferita a Chiasso per protestare contro l'intenzione del padronato di estendere e generalizzare il lavoro domenicale. Situazione che per il sindacato Unia si traduce in: "Una vera e propria vergogna".

Il bus di Unia ha infine concluso il suo itinerario giungendo in  Piazza Dante a Lugano dove la manifestazione ufficiale è diventata occasione per un dibattito e un confronto tra i presenti.
Foto Ticinonline/ManuelMeleleo

lunedì 13 giugno 2011

*CONCERTO di DOMENICA 12 GIUGNO.Grazie Davide......*











Se puoi fermati qui
dove c'è vento
Le nuvole hanno poca memoria
ma l'erba resta dov'è
Se puoi fermati qui
anche se la terra vola
anche se l'occhio brucia
fermati qui
Perchè non conosco una rosa
in grado di graffiare il vento
perchè non conosco un vento

che può dimenticare una rosa



Yanez Tour 2011 - Davide Van De Sfroos
Dettagli
Dove? Savosa-Massagno
6942  Savosa
Quando? Domenica, 12. Giugno 2011
A partire da 17:30
Genere evento Party
Descrizione Concerto di musica rock-folk per i 30 anni del Centro Sportivo Valgersa. Dalle ore 17.30 esibizione di giovani gruppi locali e dopo le ore 20.00 DJ Sergio.
Testo dell'organizzatore Info by www.icino.ch (non esiste: neanche "ti"!)
Prevendita Prevendita: Municipi di Massagno e Savosa, Jeans Shop del Ticino, Music City Soldini Locarno, Bar Picchio Lugano.

sabato 11 giugno 2011

*Due Ragazzi, LUCIO DALLA............*

 

..e la vita va.........
echenesocomesaràdomanimaneanchevogliosaperlomavoglioteneredentrosemprquelchesentoperte♥

* I m a g i n e *


 

..sempre attuale..sempre magnifica!
Ciao John, nulla di BUONO è successo nel Mondo da che sei scomparso,
solo un po di TECNOLOGIA IN PIÙ che però ALLONTANA ANCHE LE PERSONE.
AUGURONI PER I TUOI 70 ANNI
PEACE & LOVE
a tutti gli Uomini di Buona Volontà........
che per ora pochi ancora sono!



..ho visto con grande piacere pure UN FILM DEDICATO ALLA TUA VITA, sei stato parecchio sfortunato prima di incontrare il successo ed eri pure parecchio sfrontato e a volte parecchio scontroso, irruente, UN VERO RIBELLE CHE NON ERA FACILE "DA TRATTARE".
Ma anche IO DA SEMPRE MI RITROVO UN PO "COSÌ".........ma ho conosciuto troppe persone che invece, SONO ANGIOLETTI FUORI MA DIAVOLI DENTRO. TROPPI!!!
TU SEI STATO E RESTERAI SEMPRE UN GRANDE 
DELLA MUSICA POP INGLESE 
PER SEMPRE!

venerdì 10 giugno 2011

*Gli UMANI si comportano spesso così.........con i LORO SIMILI E NON......*

TAVERNE
"La mia gattina schiacciata da un pirata della strada"


TAVERNE – "Non si è neanche degnato di fermarsi. Quell’uomo è un mostro". A parlare è una donna che vive in via ai Gèr, nel nucleo di Taverne, affranta dopo che ha trovato la sua gattina in una pozza di sangue. Un pirata della strada l’ha travolta ad alta velocità e l’ha uccisa sul colpo. Un episodio che accende la preoccupazione tra gli abitanti delle vie del comune sottocenerino. Anche perché al posto di quel gatto poteva esserci un bambino, un anziano. E allora si sarebbe parlato di tragedia. "La situazione è pesante – dice la donna –. Questa via non è pericolosa solo per gli animali, ma anche per le persone. La gente viaggia a una velocità spaventosa da queste parti".
La donna, supportata dai vicini di casa, lancia un appello alle autorità, affinché si rendano conto del comportamento scriteriato degli automobilisti lungo le strade di Taverne. E sul fatto che stavolta la morte sia toccata ‘solo’ a un gatta puntualizza: "Quell’uomo non si è nemmeno degnato di fermarsi a guardare se fosse possibile soccorrere l’animale. O perlomeno a chiedere ai vicini chi fosse il proprietario. Sono distrutta. E con me la mia famiglia. La nostra povera gattina, di nemmeno due anni, è stata uccisa e abbandonata. Tutto ciò è disumano".  
 

* l'Amore VERO di cui GLI UMANI sono INCAPACI............*

..purtroppo è così...sempre TROPPO AFFACENDATI  a GUADAGNARE SEMPRE PIÙ,
A FARE E A DISFARE E PERDIAMO DI VISTA  LE EMOZIONI PIÙ VERE....
(e il bimbo che c'è in noi LO UCCIDIAMO e gli raccontiamo solo FROTTOLE...)

video

video

ALMENO AVERE UN PO DI "COMPASSIONE" E "SANA AUTOCRITICA"

SE NON VOGLIAMO EVITARE CONTINUAMENTE E SENZA SCRUPOLI
DI CIBARCI DI CARNE MACELLATA (che ha sofferto non poco prima e durante l'uccisione).
IO CREDO CHE, QUANTO PRIMA, DI PESCE NEANCHE NE MANGIO PIÙ
(e comunque da quando sto facendo a meno di carne che la mangiavo volentieri,
pur non essendo da "allevamenti intensivi", posso FARE A MENO DI TUTTO,
BASTA VOLERLO).
Certo, per quanto riguarda il latte, i latticini e i suoi derivati,
PER ME NON È COSÌ SEMPLICE,
ma NON PERCHÈ NON VOGLIO TROVARE L'ALTERNATIVA,
ma se l'ALTERNATIVA è IL LATTE DI SOIA O LA PANNA,
è una cosa che non mi piace per nulla (gelato a parte)
e se non c'è un PO' DI GUSTO NEL PALATO allora non resta più nulla!
Dunque, anche se le mucche qui da noi con ALLEVAMENTI BIO O DI CONTADINI INDIGENI
non credo vengono munte 3 volte al giorno per produrre più latte possibile e uccise a 6-7 anni
perchè NON PIÙ FECONDE, certo è che NON NE SONO SICURA.
Solamente che, bere pure un caffè (almeno al mattino) che nero non ne sono capace,
macchiato con latte di soia, non mi piace per nulla!
Così come le UOVA, che da tanto compero solamente da ALLEVAMENTI
BIO o comunque indigeni
(che possono uscire ogni tanto e dunque non in batteria),
perchè pure le meringhe confezionate non compero più dal momento
che vengono prodotte con allevamenti al suolo, come pure la mayonese
(che consumo solo quella bio perchè sicura).
Poi anche determinati alimenti a base di verdura o cereali per farle vengono usate uova,
come pure per la maggior parte di dolci......
DUNQUE FATE COME ME, RINUNCIATE ALMENO A QUALCOSA
PERCHÈ SI PUÒ E SI DEVE!!!
CREDETEMI, VI SENTIRETE "MIGLIORI DENTRO"  SE DITE DI AMARLO
E UN ANIMALE IN MENO UCCISO OGGI, 
SARANNO TANTI ALTRI UCCISI DI MENO UN GIORNO SPERO NON LONTANO
PER CHÈ DI COSE CRUDELI NE SUCCEDONO TROPPE E A OGNI LIVELLO!!

"Si dice che l'uomo è superiore agli animali..." - Cosa significa essere superiori? Avere capacità organizzative? 
Le capacità extrasensoriali di molti animali superano di gran lunga le qualità intellettive di ogni genio umano. Se è l'intelligenza a rendere l'uomo superiore allora un computer, più di un essere umano, ha diritto al rispetto e alla vita. La vera superiorità sta solo nel bene che si può compiere, nella disposizione a condividere la condizione dell'altro, nella volontà di amare, non solo l'uomo, ma ogni essere vivente, nel capire che tutte le cose sono intimamente legate, come note della stessa sinfonia. L'uomo non è superiore agli animali, è solo diverso. E' forse l'intelligenza a rendere l'essere umano una creatura speciale? In molti esperimenti è stata dimostrata la capacità di molti animali a compiere operazioni complesse: l'intelligenza manifestata è pari a quella di un bambino di 2-4-6 anni. Non vi sono esseri superiori o inferiori, ma diversi gli uni dagli altri, che si integrano e si compensano. Per la conservazione della vita sul pianeta, la scomparsa degli insetti non sarebbe meno grave della scomparsa dell'uomo.

giovedì 9 giugno 2011

*Quanto T e m p o ci vorrà?? T r o p p o Sicuramente per S m e t t e r e.

LA VITA INUTILE DI UN VITELLO......
come ALTRI ANIMALI OGGIGIORNO.....
(per chi riesce guardi pure il video, a me fa troppo tuttto impressione...; ma l'importante è NON IGNORARE per CAPIRE (chi vuole capire!!)
IL VIDEO PARTE IN AUTOMATICO MA BASTA FERMARLO SE NON SI VUOL VEDERE.

Sono nato ieri sera; immediatamente sono stato allontanato dalla mia mamma, portato sul cemento e mi è stato messo uno stretto laccio al collo.
Non riesco a stare in piedi, sono spaventato, voglio la
mia mamma, il suo calore, sentire le sue labbra, e invece sento solo le mani di una donna che mi prende per il collo e mi dice “su, stai in piedi, maledetto” ed io ho paura, tremo, non riesco ad alzarmi.
Si avvicina un’altra donna; mi si accovaccia vicino e inizia ad accarezzarmi. Sento le sue mani leggere sul mio corpo ed inizia a sussurrarmi dolci parole: “coraggio piccolino, lo so che ti manca la mamma ed hai paura. Sei qui da solo ed hai paura, ma devi farti coraggio”.

Mi abbraccia e cerca di farmi stare in piedi, ma io proprio non riesco.
Sono ancora sporco della placenta della mamma, sono appena nato e già inizio a conoscere la malvagità degli uomini.
Perchè mi avete separato dalla mia mamma? Perchè? Io ho bisogno di lei, ho bisogno del suo latte, delle sue ciucce, dei suoi insegnamenti, del suo muso che mi accarezza e invece…. nulla.
Sono qui da solo, buttato sul nudo pavimento e non so cosa fare.
Anche la mia mamma mi cerca, vorrebbe leccarmi, aiutarmi, darmi il suo latte e invece è dall’altra parte della stalla, allungata sul pavimento, ancora dolorante per il parto e per la separazione dal suo piccolino.
Chissà quanti figli ha meso al mondo e subito le sono stati allontanati per fare la mia fine.
Intanto la signora continua ad accarezzarmi piano piano, dolcemente e la paura un pò passa, ma poi quando resterò solo chi mi aiuterà?
Quando diventerà buio ed avrò paura chi verrà a farmi coraggio?
Vedo altri vitellini come me in un recinto, ma non posso avvicinarmi a loro: non so camminare e sono già legato con una corda al collo.
Come posso raggiungere i miei fratellini per farci un pò di coraggio, per scaldarci un pò? Non posso. Dovrò stare qui da solo chissà fino a quando.
Un pò distante da me c’è un altro vitellino nato due giorni fa; lui sta già in piedi e anche lui ha una corda al collo stretta come la mia e non può muoversi.
Dovremo stare qui da soli, con le nostre paure, fino a quando un camion non verrà a prenderci per portarci in un posto che gli uomini chiamano “allevamenti”; lì staremo qualche mese fino a quando qualcuno non verrà a prenderci e ad ucciderci perchè la nostra carne fà molto bene ai cuccioli d’uomo.
Questa sarà la mia breve vita: mi hanno fatto venire al mondo per essere ucciso dopo pochi mesi; pochi, ma sufficienti per conoscere quanto sia sconfinata la mavagità dell’uomo.
Guardami negli occhi e pensa: anch’io sono un cucciolo bisognoso della sua mamma, di imparare da lei a camminare, a mangiare, di conoscere il mondo, e invece sono qui, sul nudo pavimento, incapace di fare qualunque cosa se non di soffrire.

E tutto perchè qualcuno deve mangiare le mie carni.

Chissà quanto tempo ci vorrà ancora prima che gli umani imparino a rispettare tutti gli esseri viventi senzienti e a non mangiarli, ma ad amarli.
Per me non ci sarà più tempo, ma forse per i miei fratelli… chissà…
Guardateci negli occhi prima di mangiarci e vi leggerete dentro tanto amore e tanta dolcezza, cose che voi umani non possedete più presi come siete dal guadagno facile ed immediato sulla pelle di poveri esseri viventi come noi nati per compiacere il vostro palato.
Guardateci negli occhi e vi leggerete dentro la poesia più grande del mondo… se ne siete ancora capaci.
Un vitellino appena nato

“Chi mangia carne digerisce le agonie di altri esseri viventi”

mercoledì 8 giugno 2011

*La Ragnatela mia*






 
Come un ragno che tesse la sua tela,
in modo sapiente e accurato, non lascerò più nulla al caso.


**
 
Tesserò quei fili che da sempre ci hanno uniti.
Senza stringere troppo, ritroveremo la nostra complicità vera, quella che nessuno sa.
I momenti felici e spensierati, dove era troppo facile dire sì.
Le tante cose che ancora condividiamo assieme.


**
Di nuovo legato a me ma senza catene,
libero di andartene sempre ma anche di restare e anche io lo sarò.
Noi così veri "dentro" e speciali a modo nostro.
Dentro ad un unico Destino, al centro della mia ragnatela ci sei ancora tu.

**
F
orse per Sempre mio, resti nell'Anima.