venerdì 14 gennaio 2011

"L'UOMO È DAVVERO "LA BESTIA"......(dovevo saperlo prima!!)"

...e ci sono persone che possono TUTTI I GIORNI FARE QUESTO LAVORO:
ASSASSINI!!!! Pulcini maschi che vengono eliminati subito perchè inutili e pulcini femmine
con destino segnato come galline da batteria costretti solo a riprodursi in cattività e inoltre gli tagliano il becco procurano un grande dolore oltre che un grande shock e influendo così sul loro comportamento futuro!

POVERI PULCINI E FUTURE GALLINE!!!!

video
Se l'industria della carne, cioè l'orrore della carneficina di massa, è cosa buona e giusta perchè non mostrarne la concreta natura? Perchè anzi non mettere, come ha proposto qualcuno tempo fa, le vetrine ai macelli? Se è moralmente lecito, naturale, giusto perchè non organizzare gite turistiche, come ha proposto qualcun altro, per visitare i mattatoi e mostrarne l'intero ciclo, come succede per le aziende agricole per la conoscenza diretta della frutta e degli ortaggi? Non si capisce cosa ci sia di male.

Se è ritenuto fisiologicamente "normale" alla propria condizione definita "onnivora", perchè la maggior parte degli umani proclama di non riuscire a sopportare la visione di quanto avviene nei macelli, e nella stragrande maggioranza dei casi, si impone di ignorare del tutto questa realtà? Si è mai visto in natura un solo animale onnivoro avvertire una spontanea repulsione alla vista del sangue e alla violenza o con la mancanza di quella necessaria insensibilità ad uccidere egli stesso la propria preda e a divorarne le sue parti ancora sanguinolente e palpitanti?

Coloro i quali si professino intelligenti e amanti della vita si pongano delle domande, guardino nelle proprie incongruenze e contraddizioni e trovino la voglia e la forza di capire. Per loro stessi ma sopratutto per i più innocenti, per i più deboli, per i più indifesi.

4 commenti:

  1. NON HO PIÙ COMMENTI.
    NON HO PIÙ PAROLE.
    DITELO VOI SE LE AVETE...
    MA LA RISPOSTA VERA NON C'È.....
    (se ne comprerò e mangerò ancora..stasera mangiato uno, vedrò di informarmi DOVE è possibile qui da noi acquistarli senza che succedono queste BARBARIE; perchè non si può TOLLERARE COSE DEL GENERE..anche se solo in parte..)

    RispondiElimina
  2. NOI CONSUMATORI SIAMO IGNARI
    DI TANTE TROPPE COSE,
    MA OGGIGIORNO L'IGNORANZA NON DEVE PIÙ ESISTERE,
    QUANDO SI VUOLE INFORMARSI E CAPIRE...

    RispondiElimina
  3. E PER CHI VUOLE DAVVERO INFORMARSI SAPPIA
    CHE PURE IN EUROPA LE COSE NON SONO DIFFERENTI:
    non è solo quel filmato proveniente dall'America che circola spesso sul WEB a farla da padrone.
    Pure da Bruxelles, c'è una notizia (io non posso più vedere queste cose), che i pulcini (sicuramente solo quelli che definiscono maschi) visto che certi li fanno vivere anche se in condizioni raccapriccianti per farle diventare galline ovaiole e sfruttarle fino al massimo prima di ucciderle, VENGONO SOPPRESSI APPENA NATI E USCITI DALL'UOVO IN CAMERE A GAS (non è meglio che col tritarcane).
    UNA NUOVA VITA SUBITO STRONCATA..............
    e questo significa mangiare uova se non si sanno da dove vengono........

    RispondiElimina
  4. http://laverabestia.org/play.php?vid=2995

    (QUESTO IL VIDEO: io non lo posso più guardare perchè poi certe "scene" mi rimangono impresse giorno e notte nella mente, ma so che è vero che viene fatto purtroppo!!!
    SIGNORE ABBI CURA TE DI TUTTE LE CREATURE QUANDO MORIRANNO E FALLI ANDARE NEL TUO PARADISO SUBITO!!!
    DA ORA QUESTO BLOG HA UNO SCOPO IN PIÙ PER CHI HA UN PO' DI SENSIBILITÀ E UMANITÀ.........
    Non si può insegnare ai bambini che i pulcini sono belli che vivono in libertà che poi diventano galline (si da qualche parte fortunamente è ancora così), ma che quelle stesse uova che provengono da supermercati e non si sa l'origine o l'allevamento, possono essere MACCHIATE DI SANGUE.
    NO, NON SI PUÒ.

    RispondiElimina

Ciao, vi invito a voler lasciare commenti pertinenti
nell'ambito del post o, se non sapete cosa dire,
potete solo dare la valutazione se condividete o meno!
Per un saluto che è gradito vi invito a voler usare
il guestbook o libro degli ospiti (basta cliccare sul link
in anteprima al blog :))